3

         Sezione II - La vita di Bérenger Saunière

Un arrivo movimentato

Bérenger Saunière arrivò a Rennes-le-Château nell’estate del 1885. Attirò presto l’attenzione su di sé per alcune roventi omelie antirepubblicane e venne sospeso dalle sue funzioni prima della fine di quell’anno. Tornerà in paese solo diversi mesi più tardi, nell’estate del 1886.

La Francia divisa All’epoca dell’arrivo di Saunière a Rennes, la Chiesa Cattolica si opponeva nettamente ai princìpi repubblicani, schierandosi apertamente a favore della causa monarchica.

 

Lo sapevi che…? Nel 1886 la Contessa di Chambord fece una donazione di 4000 franchi a Saunière; il parroco si trovava in difficoltà economiche in seguito ai problemi avuti con il Ministro del Culto.

 

Documenti

"Ai figli della chiesa" in La Semaine Religieuse de Carcassonne, 11.10.1885.

Lettera del ministro del culto a monsignor Billard sulla sospensione di Bérenger Saunière, 2.12.1885.

Annuncio della sospensione di Saunière, 12.12.1885.

Nomina di Saunière a Rennes-le-Château, Carcassonne, 22.5.1885

© 2009-2020 Tutti i diritti riservati • Testi Antoine Captier, Christian Doumergue, Mariano Tomatis

Collaboratori Corjan De Raaf, Patrick Mensior, Octonovo, Morgan Roussel, Paul Saussez, Marcus Williamson.

Traduzione Domenico Migliaccio, Mariano Tomatis Art Director Mariano Tomatis